Gruppo Giudici Gare di Lecce

E' terminato con successo il Corso per Giudici Provinciali organizzato dal GGG di Lecce. Il corso di formazione, indetto a gennaio, ha visto una massiccia richiesta di partecipazione: sono state, infatti, ben 73 le richieste di adesione provenienti dalle province di Lecce, Brindisi e Taranto, giunte nelle prime 48 ore dalla pubblicazione via social della news. Le lezioni si sono tenute, quasi interamente, in videoconferenza, a causa delle restrizioni dovute alle normative anti-contagio da Covid-19. Durante il primo incontro, tenutosi il 30 Gennaio, ha dato il proprio saluto l'allora componente della CTN Elio Capurso. Le lezioni in videoconferenza hanno visto la partecipazione come docenti di alcuni giudici del GGG leccese e la collaborazione dei Giudici degli Albi Operativi Nazionali Michele Mastropierro (GPN, attuale componente della CTN), Ilaria Malcangi (GN, corsista UTO), Rosita Castellano (Anti-Doping) e Rita Camporeale (GN, corsista UTNS). Durante il periodo delle lezioni i corsisti meno interessati hanno preferito abbandonare, vista la difficoltà a mantenere gli impegni di frequenza assidua. Quando le norme lo hanno permesso, si è passati alle lezioni in presenza. La prima si è svolta presso lo stadio "Tamborrino Frisari" di Maglie, tenuta dal Fiduciario Provinciale di Lecce Angelo Gianfreda in collaborazione con la corsista UTR Elisa Seclì, con il corsista GPR Massimiliano Piscopo, coi corsisti GR Andrea Ria e Clarissa Albano e con il Giudice Provinciale Mattia Antonaci. La seconda si è tenuta il 13 Marzo presso lo Stadio "Montefusco" di Lecce è stata presieduta dall'UTO Elio Capurso. A seguito di questi incontri, i corsisti hanno operato in affiancamento alla manifestazione "Pentathlon Lanci Regionale Invernale e gare di contorno" svoltasi a Lecce il giorno successivo. Infine, i 38 corsisti giunti alla fine del corso (e che hanno espresso la disponibilità al tesseramento e ad intraprendere la carriera da Giudice) hanno svolto un test per dimostrare l'acquisizione delle competenze ricevute durante l'intera durata del corso. Di essi, 33 sono della provincia di Lecce, 1 di Taranto e 4 di Brindisi. Tra la fine di gennaio e l'inizio di marzo si sono tenuti due incontri in DaD a settimana. Molti corsisti frequentano la Facoltà di Scienze Motorie dell'Università del Salento e hanno ritenuto il corso una naturale opportunità per acquisire ulteriori competenze per i loro studi ed entrare a far parte del mondo dell'atletica leggera. Altri si sono avvicinati per pura curiosità e sono rimasti affascinati dal nostro mondo. Una minima parte proviene dalle società e vantano precedenti esperienze da atleti o dirigenti. Nei prossimi giorni i corsisti espleteranno, assieme ai Fiduciari Provinciali coinvolti, le pratiche di tesseramento.

Flash

Salento Tour