Campionato Italiano allievi

Ottimo il fine settimana per Njie Nfamara, l’atleta della Tre Casali, che ai campionati italiani allievi che si sono svolti a Milano presso l’Arena Civica Gianni Brera, guadagna due medaglie d’oro. Sabato 20 nei 3.000 metri e il giorno dopo vittoria di forza anche nei 1.500 metri, (ottenuto quindi il tris di medaglie, almeno sino a questo momento, se ricordiamo anche la vittoria il 15 marzo di quest’anno a Fiuggi del titolo italiano di cross). Buona la prova nei 3.000 metri di sabato con un tempo di 8’42”15 con l’arrivo relativamente tranquillo considerati i 5” di vantaggio sul secondo. Spettacolare il finale invece dei 1.500 metri, chiusi al fotofinish, con arrivo spalla a spalla di Nfamara e dell’atleta italo-marocchino Abdelhakim Elliasmine (Atl. Bergamo 1959) che nella concitazione degli ultimi metri sembra quasi voler fermare, aggrappandosi ad un braccio (vedi foto nel download), l’atleta della tre Casali e allenato da Gianmarco Buttazzo. Si chiude con un 3’57”48 che rappresenta il primato personale sulla distanza per Nfamara. La partecipazione ai campionati italiani di atleti salentini si completa con i 400 metri di Gabriele Marcuccio della Athletic&Walking Salento allenato da Daniele De Martinis che ha chiuso il giro di pista in 51”97 e con il salto triplo dove c’era la presenza di Jean Francois Sanzia tesserato Atl. Montefusco Lecce e seguito da Pino Felice; l’allievo entra in finale ottenendo un buon 8° posto con la misura di mt. 13,43.

download

Flash

Salento Tour