Campionati Italiani Indoor Master

Sono stati quattro giorni intensi di gare, quelli che si sono svolti al Palaindoor di Ancona dal 9 al 12 marzo, a dimostrazione di quanto sia cresciuto il mondo master nazionale della pista. Naturalmente non sono mancati gli atleti salentini, anche se la pattuglia ridotta al minimo, va un po' in controtendenza con il dato nazionale. Sono solo in quattro le società presenti l’Atletica Capo di Leuca, la Top Runners Lecce, l’Atletica Taviano 97 e la Tre Casali. Gli atleti comunque ottengono ottimi risultati, a partire dalle due medaglie d’oro e quindi titoli di campionessa italiana per Paola Melotti e Maria Lategana entrambe tesserate Top Runners Lecce. Nei 3.000 metri di marcia la SF80 Maria Lategana vince l’oro in 27’59”96 che è anche il nuovo primato italiano (migliorando il precedente che era di un’altra salentina Maria Luisa Mazzotta). Invece per la lanciatrice Melotti SF65 l’oro arriva dal peso Kg. 3 con la misura di mt. 8,42 che risulta anche la nuova Migliore Prestazione Provinciale. Diverse le medaglie d’argento guadagnate, ad opera rispettivamente di Marta Alò SF40 dell’Atletica Capo di Leuca che nei 800 metri ferma il crono a 2’24”90; di Letizia Scarciglia SF40 (Top Runners) nel giavellotto con mt.23,22. Altra rappresentante della Top Runners è Alessandra Camassa SF65 che di medaglie d’argento ne prende tre nel giavellotto (13,64mt), nei 1.500 e nei 3.000 metri rispettivamente in 6’25”90 e 13’28”11. Argento anche per Melotti nel martello Kg.3 con mt. 25,19 che è anche la nuova MPP; e per Lategana nel peso Kg.2 e anche per lei la nuova MPP con mt. 6,18. Tra gli uomini l’argento è di Luca Andriani SM45 della Tre Casali nel giavellotto gr.800 con mt.34,81. Le medaglie di bronzo arrivano da Sandrina Buscicchio SF55 nel disco Kg.1, Roberta Martina SF55 nel giavellotto gr.500, e due per Cosima Sillavi SF65 nel lungo e nell’alto (in questa specialità fissa la nuova MPP), tutte atlete della Top Runners Lecce. Anche al collo di Luca Andriani ci sono due medaglie di bronzo nel Martellone kg.15,88 e nel disco kg.2. Infine il bronzo anche per Rosario Mengoli SM50 dell’Atletica Taviano 97 che nel pentathlon ottiene punti 2.040. Senza medaglia ma da citare la nuova MPP nel disco kg.1 cat. SF65 ad opera di Paola Melotti con mt. 17,21.