Notizie dalle società

Domenica 7 aprile, al Mondelli – Colella di Foggia, L’ottovolante Salentino, ottiene la seconda piazza del podio al “Trofeo Favino”, competizione questa che richiedeva la copertura di 12 discipline, 3 per categoria (ragazze, ragazzi, cadette e cadetti), nelle specialità del lungo, dell’alto e del giavellotto. Da segnalare, durante la prova del lancio del giavellotto, l’azzurro Davide Rizzo, allenato da mister Rocco De Giorgi, che ottiene il nuovo record provinciale con l’attrezzo da 600 grammi, con la misura di 48,46 metri, auspicando una stagione entusiasmante che aveva portato già l’atleta di Lequile ad ottenere la qualificazione diretta ai Campionati italiani di categoria, laddove mai nessun Salentino prima di lui c’era riuscito. Nel versante femminile da sottolineare la prova della saltatrice con l’asta, De Giorgi Irene, allenata dal tecnico Vincenzo Africa, che continua senza fronzoli, la scalata verso i 2 metri, ormai ad un passo. Nella tappa concomitante del Trofeo Puglia di marcia, ancora festa nella combinata maschile. Infatti poco più tardi della premiazione del Trofeo Favino, i marciatori dell’ottovolante salentino, hanno nuovamente conquistato il podio, questa volta guadagnandosi il gradino più alto. Adesso, testa agli appuntamenti del prossimo fine settimana che vedranno impegnati gli azzurri su più fronti ed in tutte le discipline che l’atletica mette a disposizione, dall’asta alla corsa, dai lanci ai salti, con unico obiettivo, quello di regalare sempre nuove emozioni.